Tramogge

Costruzione e sviluppo di tramogge industriali svuotasacchi in acciaio inox per stoccaggio, dosaggio, carico e scarico.

E’ il componente che normalmente riceve il prodotto in polvere (farina, zucchero, sale, microingredienti …), trasportato per via pneumatica dal silo di stoccaggio al punto di utilizzo.

Ha forme, dimensioni ed accessori variabili in funzione del tipo di utilizzo. Nella maggior parte dei casi è costituita da una parte superiore cilindrica di diametro variabile a seconda delle capacità, una parte inferiore conica per facilitare lo scarico del prodotto ed una valvola a farfalla per lo scarico manuale o, più frequentemente, automatico.

La tramoggia può avere funzioni di:
Pesatura e dosaggio e, quindi in tal caso, è corredata da una o più celle di carico.

    - Alimentazione di miscelatori, di impastatrici in continuo, confezionatrici e, quindi, è dotata di sonde di max. e min. livello
   -  Stoccaggio intermedio con sonda di livello
    - Separazione tra prodotto ed aria di trasporto per mezzo di un telo filtro interno, o di un filtro a maniche, con pulizia in contropressione, posto sulla sommità della tramoggia.